Amicizia: il vincolo che unisce le persone

25 febbraio 2015 in Emozioni 28 Condivisi

Avete un problema e sembra che tutto intorno a voi smetta di funzionare e di avere un senso. Sentite l’urgente necessità di parlare con qualcuno, ma non con chiunque. Prendete il telefono, digitate un numero e qualche minuto dopo vi sentite subito meglio. La persona all’altro capo del filo, anche se fisicamente si trova a chilometri di distanza, ha ascoltato quello che vi preoccupa, vi ha dato la sua opinione e vi sentite confortati.

L’amicizia. Une bella parola e un grande sentimento. Un legame invisibile che ci unisce agli altri. Un vincolo affettivo che nasce con le persone che incrociano il nostro cammino e che quasi magicamente diventano fondamentali nella nostra vita. L’amicizia è una relazione tra persone alla pari che condividono esperienze, che si sentono sicure e si fidano tra loro senza riserve.

Esistono vari tipi di “amici” e, quindi, di amicizia. Concentriamoci sull’amicizia vera. Quell’amicizia che non si impone né si programma, ma che si costruisce poco a poco, con sforzi e dedizione reciproca. Con il passare del tempo, questa relazione crea un vincolo così forte da resistere e durare negli anni.

Valori che consolidano l’amicizia

Ci rifugiamo dai nostri amici perché ci aiutino a risolvere i nostri problemi e le nostre preoccupazioni. Ascoltiamo i loro consigli, perché non ci giudicano, non ci dicono quello che vogliamo sentirci dire, ma solo ciò che è meglio per noi. Agli amici confidiamo i nostri segreti più intimi, le nostre inquietudini e i nostri progetti. E sono sempre gli amici le persone che vogliamo rendere partecipi della nostra gioia. 

Una vera amicizia non conosce distanze, orari e nemmeno scadenze. È una relazione in cui cerchiamo e offriamo appoggio e sostegno. Un buon amico non annulla mai l’altro, ma lo aiuta a superarsi. L’amicizia si basa sull’empatia, vale a dire sulla capacità di capire e mettersi nei panni dell’altra persona, di soffrire e di gioire con lei. È un vincolo che ci permette di “dividere le pene e moltiplicare le gioie”.

Un rapporto sano e costruttivo si basa su valori quali la sincerità, la comprensione, l’affetto reciproco, il rispetto, la comunicazione, l’attenzione, la preoccupazione per l’altro, la fiducia senza limiti, la pazienza, la capacità di ascoltare e di saper perdonare. La coerenza, la flessibilità, la generosità, la riconoscenza e la lealtà sono altri valori da tenere in considerazione per consolidare una relazione di amicizia.

Benefici dell’amicizia

La nostra condizione di individui sociali è ciò che fa nascere la necessità, quasi urgente, di stabilire relazioni e vincoli affettivi con altre persone. L’amicizia, quindi, è importante nella vita di una persona per quello che dà a livello emotivo. Il proverbio recita: “Chi trova un amico, trova un tesoro” ed è una grande verità. Essere amati da qualcuno con cui non abbiamo legami di sangue ci dà soddisfazione e appoggio emotivo. Questo vincolo rafforza la nostra autostima e il piacere di avere compagnia. Inoltre, ci dona la fiducia e la sicurezza di poter contare su qualcuno nei momenti più difficili.

Guarda anche