Mi piaccio come sono, non cambierò per nessuno

5 aprile 2016 in Psicologia 0 Condivisi

Non cambierò per te, quindi non mi chiedere di essere più docile, più magro/a o di rinunciare alle mie passioni per soddisfare le tue necessità. Mi piaccio come sono, per cui dovrai accettarmi con tutte le mie sfumature: perché è in esse che risiede la mia felicità, la mia integrità.

Gli esperti dicono che molte persone tendono a cambiare la loro personalità quando si verificano tre situazioni: devono adattarsi a un dato ambiente, vogliono ottenere un obiettivo, vogliono evitare qualcosa che le fa sentire a disagio o le spaventa. Che ci crediate o meno, queste situazioni possono verificarsi anche in una relazione di coppia.

Non cercate mai di correre per qualcuno che non farebbe nemmeno un passo per voi, non rinunciate ai vostri sogni per vivere a fianco a qualcun altro. Se lo farete, non vi riconoscerete più quando vi guarderete allo specchio.
Condividere

Ci sono persone che, persino al giorno d’oggi, pensano che vivere una relazione significhi rinunciare a tutto per qualcun altro. Senza compromessi. È in queste situazioni che molte persone limano pian piano il loro carattere e la loro apertura: si adattano ai desideri del loro partner per riuscire a “incastrarsi” ad esso ed ottenere così quello che credono di volere, ma che, con il tempo, li renderà solo infelici.

Chi rinuncia perde; chi cambia ciò che lo definiva per rendere felice qualcun altro smette di essere se stesso. Ed è per questo che la relazione non potrà che essere una farsa destinata all’insuccesso, perché una persona diventerà dominante, mentre l’altra indosserà una maschera che non la identifica. Non permettetelo!

cambiare2

Non cambierò per te, ma crescerò con te

La personalità è una costruzione psicologica che formiamo nel corso della nostra vita, attraverso le esperienze che viviamo e il modo in cui le elaboriamo a livello emotivo. Siamo un insieme di virtù, limiti, manie, valori, sogni e aspettative che non possiamo cambiare da un giorno all’altro. Non sarebbe logico, e nemmeno sano.

Ci sono persone che vorrebbero cambiare il mondo per adattarlo alle loro aspettative, ma non capiscono che la vita stessa ci cambia. Proprio per questo, è necessario avere una personalità forte, ma in grado di adattarsi, in grado di affrontare gli imprevisti.

Bisogna anche sottolineare un aspetto importante: cambiare non è negativo, se il bisogno di farlo parte da noi stessi. Ognuno di noi ha bisogno di cambiare nella vita. Dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare, i nostri propositi ed il nostro atteggiamento e se vogliamo adattarci e ottenere un equilibrio e una crescita personale.

cambiare3

Badate bene, però, questi cambiamenti devono essere volontari; se partono da dentro di noi, non causano nessun problema. Cambiamo i nostri pensieri per cambiare la nostra realtà. Cambiamo per noi stessi, non per gli altri.

Un altro particolare da tenere in considerazione è che, quando la relazione di coppia è basata sulla disuguaglianza e sull’infelicità, spesso è uno dei due membri a obbligare l’altro a cambiare. In altre relazioni, invece, una delle due persone decide da sola di cambiare, perché vuole adattarsi all’altro, essere più accettata e più amata.

Ma chi cerca di sembrare qualcuno che non è, solo per farsi amare di più, dimostra solo di non amare se stesso. E anche se per un certo periodo di tempo potrebbe sembrare che sono felici e che tutto vada bene, poco a poco questa maschera distrugge l’autostima e la fa crollare come un castello di sabbia sulla riva del mare.

Non voglio cambiare per essere amato, amami per quello che sono

Non c’è bisogno di dire cose che non pensate, di dare ragione solo per fare contenti gli altri o per sembrare la persona che gli altri si aspettano che siate. Se continuate a comportarvi in questo modo, arriverà il giorno in cui non saprete nemmeno voi chi siete, cosa volete o cosa è importante per voi.

È fondamentale che chi vi ama, che sia il vostro partner, i vostri amici o la vostra famiglia, vi ami non solo per ciò che siete, ma anche “nonostante” ciò che siete. Questo significa che devono volervi bene con le vostre luci e le vostre ombre, con i vostri successi e le vostre cicatrici.

Forse in questo momento desiderate trovare un partner o volete poter contare su buoni amici, ma prima di tutto è necessario che siate pronti voi ad essere un partner o un amico. Se sapete come siete e siete felici con voi stessi, sarete in grado di offrire agli altri il meglio di voi.

cambiare4

Non cambierò per te, camminerò al tuo fianco

Tutti noi cambiamo ogni giorno, ma non perdiamo mai la nostra essenza, i nostri principi e i nostri valori. Per questo motivo, non dobbiamo rinunciare a ciò che ci definisce, perché altrimenti smetteremo di essere noi stessi.

Pensateci: se qualcuno vi obbliga a cambiare, è perché non gli piacete per come siete davvero. E, se non gli piacete, il problema non è vostro, ma di chi non è capace di accettare la persona che ha di fronte.

I legami tra persone servono per crescere, non per limitare; per camminare insieme, non per fare sgambetti; per costruire nuovi orizzonti, non per farli svanire. Se si ostinano a cambiarci, vivremo circondati da censure, urti e ferite. Non permettetelo.

Amami per come sono, con i miei angoli spigolosi e le mie linee curve. Accettami con gli occhi aperti e il cuore umile, perché sono tutto ciò che vedi, e vedi tutto ciò che sono. Prometto che non cambierò, ma promettimi che non vorrai cambiarmi…
Condividere

Immagini per gentile concessione di Pascal Campion e Junne Kim

Guarda anche