15 consigli per superare una delusione amorosa

24 settembre 2015 in Emozioni 24 Condivisi

Si sente completamente delusa, è infelice con lui… Non lo riconosce più…

Dov’è finita quella persona di cui si è innamorata? Perché si comporta in questo modo, con quell’indifferenza che fa così male? Preferirebbe addirittura discutere come in passato, ma ormai non è rimasto più nulla, nemmeno i litigi.

L’amore fa profondamente male all’anima, soprattutto quando non è corrisposto. È un dolore diverso da tutti gli altri. Sembra che sia una cosa insuperabile, con cui non si riuscirà mai a convivere. È la delusione amorosa.

Tuttavia, sappiamo tutti di cosa si tratta, tutti nella vita sperimentiamo quella sensazione che sembra non passare mai, ma che poi passa… E anche se siamo convinti di non voler più credere nell’amore, l’amore ritornerà quando meno ce lo aspettiamo e sempre in modo casuale perché l’amore non si cerca mai, lo si trova.

Come si può superare una delusione amorosa?

 1. Accettate la situazione. Nella vita ci sono migliaia di situazioni che non possiamo far altro che accettare, perché la vita è fatta così. Quando cominciate ad accettare quello che vi capita, smettete di combatterlo e potete finalmente metabolizzarlo.

2. Lasciate andare l’altra persona. Non impegnatevi in qualcosa che non può esistere. Se quella persona non vuole stare con voi, lasciatela andare, altrimenti finirete per sviluppare un’ossessione che non vi porterà a niente di buono.

3. Prendetevi il vostro tempo. Non disperatevi, ci saranno sempre dei momenti “no”, il ricordo di quella persona invaderà la vostra mente, ma ricordate sempre una cosa: “date tempo al tempo”.

4. Piangete tutto il tempo che serve. Attraverso le lacrime sfogate tutta la tristezza che avete dentro di voi. Il pianto è un modo stupendo per ripulire l’anima. Se decidete di eliminare con le lacrime tutto il dolore che avete dentro, vi sentirete molto più tranquilli, rilassati.

5. Fate delle attività che vi arricchiscano. Tenere la mente occupata è molto importante. Fate le cose che vi sono sempre piaciute. Leggere, scrivere, dipingere, fare sport, fare attività manuali…

6. Cercate di non prolungare il monologo interiore su quella persona. Di certo, quando attraversate un brutto momento, quella persona non se ne va dai vostri pensieri. Dovete dire basta! Cercate di farlo una volta per tutte! Di sicuro alla fine ci riuscirete.

7. Ascoltate musica. La musica rilassa l’anima, risveglia le endorfine, cioè gli ormoni della felicità. Quando siete già di morale, accendete la musica ad alto volume e mettetevi a ballare!

8. Riflettete, perdonate. Fate in modo che il dolore vi serva per imparare. Solo vivendo si impara a vivere. Prendetela come un’esperienza in più nella vita che vi è servita ad arricchirvi come persone. Perdonate e perdonatevi se avete fatto del male. Il male non serve a nulla, solo a ferire voi stessi.

9. Trovate conforto nelle persone che più vi amano. In questi momenti è bene che vi circondiate delle persone che realmente tengono a voi e vi amano. Un abbraccio, una risata e una chiacchierata possono esservi di grande aiuto.

10. Iniziate da zero. Passato il dolore, cancellate tutto e cominciate da zero. La vita continua e avete ancora migliaia di cose meravigliose da vivere.

Tagliate i ponti con quella persona. Non leggete le sue email, eliminate tutte le fotografie. Questo non ha nulla a che vedere con l’astio o l’odio, evitate questi sentimenti. Semplicemente, a volte è necessario mantenere le distanze per dimenticare. Forse in futuro potreste essere amici oppure no, ma al momento se volete dimenticare, allontanate tutti i ricordi di quella persona.

11. Aiutatevi con la scrittura. Molte volte, scrivere i propri sentimenti è un buon modo per sfogarsi. Ci sono persone che scrivono delle lettere a se stesse per poi bruciarle. È un atto simbolico, potreste provare anche voi in modo da tagliare i ponti e lasciarvi alle spalle quella relazione.

12. Prendetevi cura della vostra salute più che mai. Quando siete tristi, il vostro sistema immunitario ne risente. Mangiate in modo sano ed equilibrato. Non trascurate la vostra salute e ogni tanto concedetevi un cioccolatino o qualcosa di dolce.

13. Se vi hanno lasciato per un’altra persona, non paragonatevi mai a quella persona. “I paragoni sono sempre odiosi”, recita un famoso proverbio che riassume perfettamente questo consiglio.

14. Uscite a conoscere persone nuove. Molte volte non ci rendiamo conto di esserci concentrati troppo sul partner e dimentichiamo che ci sono migliaia di persone meravigliose al mondo. Non stiamo parlando solo di possibili partner, ma anche di amici, gente con cui fare una chiacchierata, passare dei bei momenti e farsi una risata. Qualche risata e bei momenti con gli amici vi aiuteranno molto. Non dimenticate di ripetervi “Prometto di ridere, anche solo una volta! Me lo merito”.

15. Leggete articoli o anche libri sull’argomento in modo da trarne qualche consiglio utile. Forse questo nostro articolo potrà esservi di aiuto se state vivendo una delusione amorosa. Cerchiamo almeno di darvi la forza e il sostegno di cui avete bisogno per superare questo momento.

Perché:

Quando si chiude una porta, si apre un portone.
Condividere
Guarda anche