Combattere lo stress quotidiano

22 Marzo 2019
Viviamo in una società sempre più veloce e ansiosa. Ma ci sono alcuni modi che permettono di combattere lo stress quotidiano. Scopriamoli assieme.

Anche se combattere lo stress quotidiano sembra una prerogativa del nostro tempo, in realtà si tratta di un istinto difensivo molto antico. Il celebre storico Curzio Rufo riferendosi a questo problema della condizione umana scriveva: “I fiumi più profondi sono quelli che scorrono senza far rumore”.

Tuttavia, questa sovra-attivazione (stress) che serviva ai nostri antenati per difendersi dai pericoli del loro tempo, oggi è una risorsa che ci indebolisce e crea gravi problemi di salute. È questo il motivo per cui l’American Academy of Family Physicians (Stati Uniti) ha sviluppato una serie di metodi che servono proprio a combattere lo stress quotidiano.

Ve ne parliamo in questo articolo, suggerendovi come metterli in pratica quando avete la sensazione di essere sopraffatti dagli eventi.

Lo stress del mondo attuale

L’ambiente in cui viviamo oggi cambia molto in fretta e provoca, esso stesso, continui stravolgimenti. Non è raro, quindi, incolpare gli altri della maggiore pressione, quando in molte occasioni e in realtà siamo noi stessi a voler fare miliardi di cose. Andare oltre la resistenza del corpo e della mente può essere un vero rischio per il benessere psico-fisico dell’organismo.

Spingere al massimo sé stessi per ottenere un massimo rendimento genera un grande stress quotidiano e, in molti casi, cronico. In questi casi non si è consapevoli della situazione e si perde il controllo su questa eccessiva accelerazione.

Sapere come combattere lo stress quotidiano deve diventare un’arma per controbilanciare scelte realizzate solo in base a una presunta mancanza di tempo.

Ragazza stanca e stressata

Ovviamente, quando non riusciamo a fare “di più”, il nostro corpo inizia a lanciare i suoi strumenti di autodifesa. Vengono messe in pratica strategie assolutamente deleterie. Per esempio, lavorare più velocemente o svolgere più attività alla volta, con la falsa idea di poterci, così, “liberare” dello stress.

Giorno dopo giorno, il riposo diventa sempre meno sufficiente per ripristinare l’equilibrio compromesso dall’enorme quantità di energia persa. A poco a poco, arriviamo a pensare che non possiamo farcela, non essendo più in grado di gestire le situazioni di preoccupazione, ansia, paura e tensioni eccessive. Non riuscendo a tenere sotto controllo e combattere lo stress quotidiano, si presentano problemi seri. Sia fisici che psicologici.

“È una buona idea fare sempre qualcosa di rilassante prima di prendere una decisione importante per la propria vita.”

Paulo Coelho

Chiavi per combattere lo stress quotidiano

Quando sembra che non ci sia più nulla da fare, è bene ricorrere ad alcuni strumenti sviluppati dai professionisti proprio per combattere lo stress quotidiano. A seguire vi mostreremo ben 7 metodi formulati dall’American Academy of Family Physicians che funzioneranno nella maggior parte dei casi:

  • Esercizio fisico: il primo metodo per combattere lo stress quotidiano è fare sport. Si tratta di aumentare le pulsazioni e bisognerà farlo in modo proporzionato rispetto al proprio livello di allenamento. Grazie al lavoro sui muscoli, libereremo lo stress accumulato in eccesso, migliorando il funzionamento generale dell’organismo.
  • Mangiare in modo sano: i cibi spazzatura (industriali, trasformati, pieni di grassi saturi e zuccheri o anche fritti) servono solo ad aumentare lo stress quotidiano. Se abbiamo fame, mangiamo frutta e verdura. Una dieta naturale ed equilibrata, con cinque pasti giornalieri ben distribuiti, ci spalancherà le porte del benessere.
  • Dormire bene: ricordate che un buon riposo richiede tempo. Se dormite bene, la vostra mente funzionerà meglio: sarete più vigili e pronti ad affrontare le sfide quotidiane.
  • Meditazione: questa tecnica di rilassamento, come anche altre, è molto utile per combattere lo stress quotidiano. Si basa sulla respirazione profonda ed è ideale per rilasciare la tensione.
  • Autocontrollo: serve per essere consapevoli che ci è impossibile controllare tutto. Se saremo in grado di capire che ci sono molti elementi che vanno oltre le nostre capacità, riacquisteremo il controllo su noi stessi.
  • Divisione dei problemi: “divide et impera” dicevano i latini. Dovremo imparare a risolvere i problemi uno alla volta, senza fretta e iniziando dai più piccoli. Cerchiamo la soluzione e, una volta risolto il primo problema, passiamo a quello seguente.
  • Realismo: pianificare le giornate in modo realistico aiuterà a evitare lo stress. Più ci sforziamo di conoscere le nostre capacità e riconoscere i nostri limiti, meglio possiamo confrontarci con gli imprevisti della quotidianità.

“Gran parte della tensione che le persone provano non deriva dall’avere troppe cose da fare ma dal non finire quello che hanno iniziato.”

David Allen

Per combattere lo stress quotidiano questa ragazza corre nel parco

Imparare a combattere lo stress quotidiano

Ci sono molte situazioni straordinarie che, aggiunte allo stress quotidiano, possono esacerbare quello che era già un problema in sé. La perdita di lavoro, un divorzio, un trasloco… Le tecniche qui citate saranno valide anche in questi casi, ma fate attenzione.

Se queste strategie per combattere lo stress quotidiano non funzionano o non riescono a ridurre considerevolmente la vostra situazione di ansia, è meglio consultare uno psicologo. La posta in gioco è la vostra salute e pochi investimenti sono più redditizi a lungo termine che prendervene cura.