Non lasciatevi condizionare dalla paura!

2 luglio 2015 in Emozioni 0 Condivisi

“Se non ti rendi conto di quello che ha importanza, la vita è una stupidaggine, se ti lasci scappare quello che più desideri…” sono alcuni versi di una canzone di Kiko Veneno, un musicista spagnolo. Come sapete, le canzoni e la saggezza popolare sono piene di grandi verità e una di queste è che a volte la paura ci paralizza.

Cambiare la nostra “zona sicura”, anche se è infernale, implica un certo sforzo e ci fa paura. Ci siamo abituati a questa sensazione di sicurezza e il rischio di perderla ci terrorizza. Non pensiamo, però, che forse dall’altra parte della montagna ci sta aspettando un paesaggio bellissimo, con più luci e più colori, un paesaggio diverso.

Potrebbe trattarsi di un nuovo lavoro, un nuovo amore che ci ami come meritiamo davvero, un trasferimento in un altro paese o città che ci offra tutte le opportunità che stiamo aspettando da una vita intera.

Non lasciatevelo scappare! Soprattutto se credete che davvero vale la pena. La vita è come una roulette russa che distribuisce la fortuna, ma non pentitevi mai di quello che avete fatto, piuttosto di quello che non avete fatto.

Fate partire questo video, alzate il volume al massimo, ballate e ridete delle vostre paure!

Quando prendete decisioni importanti, cruciali per la vostra vita, la semplice soddisfazione di aver superato la paura dell’ignoto che avevate vi farà crescere come persone; vi sentirete molto meglio e la vostra autostima assomiglierà a un palloncino che si è gonfiato grazie all’allegria per avercela fatta.

Ricordatevi di quanto eravate solo dei bambini e avevate paura di iniziare a nuotare, di montare su una bicicletta, del primo giorno di scuola oppure quando vi chiedevate come sarebbe stato il primo bacio ed eravate spaventati, se avreste fatto la differenza nella squadra di calcio… Avete corso il rischio e l’avete fatto? Di sicuro vi siete sentiti molto meglio, vero?

Adesso è la stessa cosa, dovete pensare che la paura è solo nella vostra testa, che spesso siete voi stessi il vostro peggior nemico, voi e gli ostacoli che vi auto-imponete, più alti di quello che sono in realtà. È vero che magari vi piacciono le storie piene di paura, terrore, orgoglio e vergogna, ma non lasciatevi scappare quello che volete a causa della paura!

Non lasciatevi scappare l’amore se arriva, non lasciatevi scappare quel lavoro per paura di non essere all’altezza. Respirate profondamente, guardatevi allo specchio, sorridete ed andate avanti. Non lasciatevi scappare nulla!

Perché, se ci pensate bene, la vita non ha poi così tanti segreti. Bisogna solo essere disposti a scoprirli.

E molte volte, la vita ha senso proprio per le meravigliose opportunità che capitano all’improvviso e che ci fanno ringiovanire meglio di un lifting, ma si tratta di un “lifting per l’anima“, quindi vale molto di più!

“L’amore allontana la paura e, reciprocamente, la paura allontana l’amore. E la paura non sconfigge solo l’amore; anche l’intelligenza, la bontà, tutti i pensieri di bellezza e verità, è solo muta disperazione; e, infine, la paura arriva ad espellere l’uomo dall’umanità stessa.”

Aldous Huxley

Come vincere la paura?

La paura è una reazione naturale per gli esseri umani. Paura di fallire, paura di essere rifiutati, paura del cambiamento. Ma quando la paura è smisurata e paralizza, allora bisogna affrontarla. Ma come si può vincere la paura?

  • Accettate il fatto di avere paura, non succede nulla, questo è il primo passo per riconoscerla ed affrontarla.
  • Individuate bene la vostra paura: cosa vi spaventa?
  • Pensate al peggio che potrebbe capitarvi se le cose non fossero come vi aspettavate e a come le risolvereste, questo vi darà fiducia. Ad esempio: “se cambio lavoro e mi va male, quanti mesi di disoccupazione mi restano? Dove potrei lavorare prima di trovare qualcosa di stabile?”.

“L’uomo coraggioso non è colui che non prova paura, ma colui che riesce a superarla.”

Nelson Mandela

Guarda anche